Come verniciare il parquet

consigli per l’acquisto di parquet vernice

Veleca vernice all'acqua di finitura legno parquet lucido o satinato MOBIL-H (Lucido) Leggi le recensioni
Vernice ad acqua con Nano particelle (1 L) in ceramica: per parquet e pavimenti in sughero e sughero mosaico/solventi/Pur/altamente elasticizzato/streichbar/spachtelbar/trasparente – trasparente/antigraffio Leggi le recensioni
GORI 51 Vernice per legno PARQUET e SCALE in legno ***** SUPERIOR (lucido) 750 ml. Leggi le recensioni
BONA Novia lacca per parquet – lucido – 5 litri – rivestimento, 1 K per parquet, vernice, vernice ad acqua Leggi le recensioni
5,50eur/L Legno Deck di scale di cemento grigio vernice per parquet versiegelung 20L Leggi le recensioni
VERNICE SATINATA PER PARQUET PALKEROL LT.0,750 Leggi le recensioni
VERNICE ALL'ACQUA PER PARQUET Leggi le recensioni
tollens – Vernice Parquet all' acqua SATINATO 4 Lt Leggi le recensioni
Professionale 2 in 1 per parquet sigillo Primer e scale di vernice per parquet di legno vernice lucido Leggi le recensioni
Ecostar 2k vernice bicomponente per parquet alta resistenza al calpestio 5+0.5L Chimiver Leggi le recensioni

Il legno è uno dei materiali più impiegati nel settore dell’edilizia e quello che più conferisce all’ambiente un’idea di comfort ed accoglienza. Quindi il pavimento in parquet necessita, dopo le fasi di levigatura e stoccatura, di essere verniciato con un prodotto a base di cera o di olio. Il processo della verniciatura può essere eseguito oltre che a mano con l’ausilio di macchinari, tuttavia la fase di finitura di un parquet è quella che dona al pavimento una maggiore resistenza, valorizzandone le venature, ma per questo è richiesto un continuo processo di manutenzione.

Il parquet dopo la verniciatura risulterà quindi più resistente e si presterà anche ad essere utilizzato in ambienti umidi. Per la pulizia può anche bastare l’uso dell’aspirapolvere e di un panno umido, ma viene richiesta anche l’aggiunta di un sapone neutro. È sicuramente consigliabile, prima di procedere con la verniciatura, sgrassare il fondo precedente che deve essere in seguito lavato e lasciato asciugare. Se il fondo è stato già verniciato in precedenza sarà utile ricorrere ad una spatola per rimuovere lo strato da scrostare.

Le tecniche di verniciatura sono molteplici: quella a pori aperti si basa sull’utilizzo di un prodotto che penetra nel legno, chiamato impregnante, che tende a formare uno strato di protezione contro gli agenti atmosferici. Solitamente l’impregnante viene passato sulla superficie per ben due volte a distanza di alcuni giorni per favorirne l’asciugatura della prima passata.

La verniciatura a spruzzo, invece, viene eseguita con l’ausilio di una pistola che dona al parquet un colore deciso e ben definito. Questa tecnica mira a personalizzare lo stile del parquet rispetto a quello grezzo. La verniciatura a pennello rimane comunque quella più utilizzata anche mediante il metodo fai da te, ricorrendo all’impiego di un pennello, un diluente, carta vetrata ed una confezione di smalto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *