Graffi sul parquet

consigli per l’acquisto di prodotti ripara graffi sul parquet

Con: P set di riparazione per laminato e superfici in legno, 1 pezzo, b27691Leggi le recensioni
Picobello G61404 - Set per la riparazione di pavimentazioni in laminato, parquet, mobili e scale in legnoLeggi le recensioni
Bostik Ripara Legno blister 56grLeggi le recensioni
Veleca 8002417010216 Bastoncino Cera, Ritocco per Legno, TeakLeggi le recensioni
feeilty Ritoccolegno Ritocco per Legno, Vernice di Riparazione per rimozione Graffi di Legno a 2 Pezzi con correzione istantanea per Il Pavimento del Letto da Tavolo in LegnoLeggi le recensioni
Ica For You DEOLUX-01 Rigenerante Neutro per Parquet Verniciato, TrasparenteLeggi le recensioni
True Face - Kit di riparazione fai da te per pavimenti laminati, con cera per graffiLeggi le recensioni
Veleca 8002417010230 Bastoncino Cera, Ritocco per Legno, WengeLeggi le recensioni
Ponal 1026853 - Mastice per riparare parquet e laminato, effetto ciliegio, 280 mlLeggi le recensioni
RENOVATOR-PAVIMENTI RIPARATORE PARQUET LAMINATI MONESTIR 1LLeggi le recensioni
Per una ragione estetica è possibile che il nostro parquet presenti dei graffi che vorremmo correggere.
Per questo motivo molte persone non si pongono il problema scegliendo un altro tipo di pavimentazione, pur sapendo che è possibile rimediare ai graffi sul parquet.
Il parquet è solitamente un materiale resistente, che rispetta l’ambiente ed anche riciclabile se viene trattato nel modo giusto. Molti boschi vengono gestiti in maniera responsabile per l’approviggionamento del legno, mentre altri vengono distrutti senza il rispetto delle norme ambientali. Tornando alla questione dei graffi sul nostro parquet, esistono in commercio dei prodotti spray che prima di essere utilizzati andrebbero “provati” su un piccolo angolo del parquet per verificare se la colorazione è identica. Se lo spray non dovesse andare bene, l’alternativa è rappresentata dalla carta vetrata. Si carteggia molto finemente l’area interessata seguendo le venature del legno fino a quando il graffio non sarà scomparso. In seguito la parte trattata viene passata con un panno in microfibra con poca acquaragia e si strofina. Si può inoltre passare con un pennellino sopra il graffio, con il colore che sia identico a quello della pavimentazione. Si lascia asciugare il tutto prima di passare una seconda mano di colore. Se l’area interessata dai graffi dovesse essere più estesa si può ricorrere all’uso della levigatrice. Viene dapprima levigata tutta la superficie con la carta abrasiva con lo scopo di togliere lo strato di lucido soprastante. Si procede poi all’utilizzo di una cera che sia specifica per il legno lasciandola agire per circa venti minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *